Valeria Mascetti

Quando è nata la tua passione per la ginnastica artistica?

«Quando avevo 6 anni, in Cile».

 

Hai un ricordo dei tuoi primi anni di ginnastica?

«Sono stati anni molto belli e con tanto sacrificio, ma altrettanto divertimento; ero in un bellissimo gruppo».

 

Quando sei entrato a far parte del Corpo Libero Gymnastics Team?

«Dal 2005 questa società è il mio luogo di lavoro».

 

Che tipo di corsi segui generalmente?

«Seguo i corsi di ginnastica prescolare e i corsi femminili, base e promozionali».

 

Quali sono le tue linee guida nell’insegnamento?

«Principalmente cerco di essere una brava educatrice per le bimbe».

 

Qual è il tuo attrezzo preferito?

«Il Corpo libero»

 

Qual è l’elemento fondamentale per il tuo lavoro?

«La passione».

 

Qual è la cosa più importante per un ginnasta?

«Passione e sacrificio».

 

Hai desideri per il futuro?

«Continuare con il mio lavoro, imparando sempre nuove tecniche e divertendomi».

 

Se dovessi tornare ginnasta, cosa vorresti imparare?

«Il doppio salto al corpo libero».

 

Valeria Mascetti