AL VIA LE GARE GAM: BUONA LA PRIMA!

Domenica 21 Febbraio si è svolta a Mestre la prima prova del campionato regionale di serie C1, C2, B e del Trofeo juniores.

Per quanto riguarda il campionato di serie C1, il Corpo Libero Gymnastics Team ha schierato in campo due squadre. Entrambe hanno condotto una gara di carattere portando a casa ottime prestazioni agli attrezzi.
La squadra A, composta da Matteo Centin, Kewin De Lorenzi e capitanata da Lorenzo Salvato si è piazzata al secondo posto a solo 1 punto e 60 centesimi di ritardo dalla prima classificata (G.S. Audace). I ginnasti hanno eseguito buoni esercizi in tutti gli attrezzi ed hanno concluso la loro gara al volteggio con un programma tecnico di rilievo presentando senza errori tre tszukahara raccolti (salto con il punteggio di partenza più alto per la categoria), segno che il livello tecnico è ambizioso e che lavorando sull’esecuzione si potrà provare nella seconda prova a raggiungere il gradino più alto del podio.

La squadra B, capitanata da Riccardo Zorzan e composta anche da Gianmarco Borgato e Filippo Sanguin, ha chiuso la sua prova con un ottimo quarto posto. Riccardo con la determinazione e la precisone che da sempre lo contraddistingue ha trascinato i compagni attrezzo dopo attrezzo, esercizio dopo esercizio ai piedi del podio. Anche nella squadra B si sono potute osservare esecuzioni di valore. I tecnici Lazzarich e Ceccarello, responsabili delle squadre, avranno modo, in vista della seconda prova di poter effettuare le scelte migliori per poter provare a vincere il campionato.
Il risultato di entrambe le squadre porta il Corpo Libero Gymnastics Team ad essere l’unica società in Veneto ad avere due squadre nelle prime quattro posizioni di questa prima prova.

In serie C2, sono scesi in campo i ginnasti classe 2006 e 2007, alcuni di loro alla prima esperienza in una competizione agonistica della Federazione Ginnastica d’Italia. La squadra, composta da Lorenzo Borin, Giorgio Ramolo, Stefano Barbierato e Gregorio Forzan, ha condotto una gara senza errori facendo registrare ottimi parziali ai vari attrezzi, specialmente al corpo libero, e ha chiuso la competizione in seconda posizione.

Per quanto riguarda il campionato di serie B, la squadra dell’ X-TEAM, società gemella si è piazzata in seconda posizione. Lorenzo Dalla Valle, Federico Poggi e Ettore Dalla Mutta si sono ben comportati sui sei attrezzi. Qualche errore di troppo al cavallo con maniglie e al corpo libero non ha permesso di avvicinarsi maggiormente alla vetta della classifica, che per ora rimane distante di oltre 6 punti. Si tratta però di una squadra molto giovane (due terzi dei componenti sono alla loro prima esperienza con il programma da codice internazionale dei punteggi Junior) e i tecnici Costa e Lazzarich sono già al lavoro per stabilizzare gli esercizi e sono fiduciosi che i ragazzi possano dire la loro nella seconda prova (prevista in casa, al Palaindoor, il prossimo 9 Aprile).

Chiudiamo il resoconto della giornata di gare con i risultati del Trofeo Juniores. Si tratta di una competizione individuale, inserita quest’anno nel programma agonistico. Il Corpo Libero Gymnastics Team è stata rappresentata da Lorenzo Biasia e da Martino Dalla Mutta (entrambi classe 1999).
La classifica (che è calcolata sulla somma dei migliori 4 attrezzi su 6 eseguiti) ha visto Lorenzo classificarsi al quarto posto e Martino conquistare la terza posizione. Sarà determinante la prossima prova per conquistare la qualificazione alla fase Nazionale.