CAMPIONATI NAZIONALI DI SPECIALITÀ JUNIOR

Si è tenuto a Fermo, lo scorso fine settimana, il Campionato Nazionale di Specialità. Nella gara, a classifiche individuali per ogni attrezzo, la Corpo Libero Gymnastics Team ha partecipato alla sezione Junior con due atleti: Lorenzo Biasia e Martino Dalla Mutta, entrambi della classe 1999.

Al corpo libero, Lorenzo si è piazzato 25° su 57 partecipanti: l’esecuzione è stata buona ma il punteggio di partenza è da migliorare. Lo stesso dicasi per il volteggio che lo ha visto protagonista di un ottimo tszukahara nel quale l’atleta è riuscito a stoppare l’arrivo.

Martino, invece, ha gareggiato nonostante i postumi di un lieve trauma distorsivo alla caviglia. Infatti, al volteggio non è riuscito a controllare l’arrivo, incappando in un punto di penalità nell’esecuzione di un kasamatsu sul quale, tra l’altro, non lavorava da tempo.

È andato molto meglio l’esercizio alle parallele, dove però non può ancora presentare un repertorio tecnico sufficiente per partire da un buon punteggio.

Insomma, la strada è quella giusta perché gli atleti stanno lavorando sodo e bene anche per alzare i punteggi di partenza e i miglioramenti sono progressivi e duraturi.

Il prossimo appuntamento per la maschile è atteso per domenica 6 dicembre a Montevarchi: starà agli atleti Matteo Centin e Lorenzo Salvato gareggiare per la Corpo Libero nella finale nazionale del torneo Allievi.