Campionato Individuale GOLD gaf – zona tecnica 3: un’ottima performance per le ginnaste di casa Corpo Libero

Domenica 23 aprile presso il Palaindoor di Padova si è svolto il Campionato Individuale GOLD gaf – zona tecnica 3; una gara interregionale in cui si sono confrontate ginnaste Junior e Senior dei comitati regionali del Veneto, Friuli e le delegazioni di Trento e Bolzano.

Per il Corpo Libero Gymnastics Team hanno rotto il ghiaccio le ginnaste della categoria Senior 2: Sara Ricciardi si è presentata sui 4 attrezzi; Lisa Nascimben a parallele e volteggio ed Elisa Michelon, al rientro in gara dopo l’infortunio di fine febbraio, a parallele.

Per Sara un’ottima performance sul giro completo e con il totale di 53,700 si aggiudica la competizione: 4 parziali davvero notevoli per lei, con un picco a parallele dove presenta un esercizio di notevole difficoltà.

Giornata non troppo positiva per Lisa, che inizia bene a volteggio con un buon Tsukahara, ma purtroppo commette due cadute a parallele che la vedono posizionarsi al quinto posto.

Elisa, alla prima apparizione sui campi gara dopo l’infortunio non ancora completamente risolto, presenta un esercizio semplificato a parallele e nonostante una caduta e la mancanza dell’esigenza dell’uscita, riesce a posizionarsi al secondo posto di specialità.

IMG_2122

 Nel pomeriggio è invece il turno delle Junior 1 e delle Senior 1, che vede scendere in campo gara Martina Breda, Elisa Bizzotto (4 attrezzi), Giada Villatora (parallele) e Giulia Doria (4 attrezzi).

Per Martina una gara pulita, con solo una piccola incertezza a parallele che le permette comunque di salire sul terzo gradino del podio; Elisa purtroppo commette un errore a parallele e si classifica al 5° posto generale. Giada, impegnata solo a parallele per un infortunio al ginocchio, si classifica 5° nella classifica di specialità.

Per la categoria Senior 1 Giulia Doria dimostra ancora una volta il suo momento di crescita e si classifica al 2° posto generale; da sottolineare, il primo posto nella classifica di specialità a trave, e il secondo posto a volteggio.

 IMG_2119

Il tecnico Michela Francia è soddisfatta e fiera della performance e della crescita sotto il profilo di gestione della gara delle atlete, in particolar modo di Sara che, per la terza volta, porta a termine una competizione senza errori.

Ora si torna in palestra per preparare al meglio la terza tappa del Campionato di Serie A in programma ad Ancona per sabato 6 maggio.