Campionato regionale US ACLI, I parte: un’ottima giornata per le nostre corpoliberine!

Sabato 17 e Domenica 18 Febbraio si è svolta la prima prova gara individuale del Campionato Regionale US ACLI, presso il Palazzetto dello Sport Cà Rasi di Padova.

Il Corpo Libero Gymnastics Team ha partecipato per la prima volta a questa competizione sportiva, ottenendo riscontri positivi sia da parte delle atlete che dalle stesse istruttrici.

 Erano 50 le atlete corpoliberine che si sono esibite in campo gara in quattro diverse categorie, ognuna delle quali suddivise per fasce d’età.

 Sabato inizia la competizione con la 3°Cat. Master, che vede impegnate Erica Saccarola e Alice Trevisan. Complessivamente una buona gara, salvo una caduta a trave per Alice che, con una gran performance agli altri attrezzi, si posiziona al secondo gradino del podio; un quarto posto per Erica, che si distingue con il miglior punteggio di giornata al Trampolino!

In contemporanea gareggia la Cat. Elite Master con Rigato Arianna, che si piazza al secondo posto nonostante una caduta a trave. Si chiude poi il primo turno di lavoro con la Categoria Elite Senior con le atlete Boi Margherita (II posto), Molon Vittoria (III posto)  e Zane Letizia (IV posto); ottima prestazione per Letizia al Volteggio, dove ottiene il miglior punteggio.

A seguire il secondo turno di gara che vede impegnate le atlete della terza categoria Senior.  Si classificano undicesime a parimerito le atlete Falasco Alice, Santagata Anna e Sessich Francesca. Nono posto con una caduta a trave Anna Ingegneri, che tuttavia si distingue con il miglior punteggio al trampolino; settima posizione per Adolfatto Cristina e conclude in sesta posizione Scudiero Annachiara.

 Terzo turno di gara a seguire con la terza categoria junior dove  Gennaro Margherita esegue il miglior Corpo libero, ma una caduta in uscita alla trave la fa slittare di alcuni gradini dal podio, piazzandosi in sesta posizione generale; in quinta posizione la sua compagna Zaramella Giorgia; nona Migazzi Emma e a chiudere Turetta Anna, che si aggiudica la dodicesima postazione. Un buon risultato per tutte le corpoliberine, che si posizionano nella prima metà della classifica.

Il quarto turno di gara vede in campo gara Berton Aurora che con un po’ di incertezze ma con gran controllo si piazza al nono posto, conquistando il primo gradino del podio al corpo libero.

Silvia Masiero, l’istruttrice che ha seguito queste atlete, si congratula e si ritiene soddisfatta delle prestazioni delle ginnaste, sapendo che l’emozione e la tensione se non ben controllate giocano a sfavore.

Chiude il pomeriggio di gara la Seconda Categoria Senior con le atlete seguite dall’istruttrice Laura Danese, che si ritiene molto soddisfatta: nona posizione per  Maschio Lucrezia, che conquista il primo gradino del podio con il miglio Volteggio; sesta Conforto Sofia, anche lei al primo posto per il miglior Trampolino; quarta Mauri Cecilia, che sale al primo posto per il miglior corpo libero; conclude con la la medaglia d’argento a pari merito Cassarà Emma, che per età cede il gradino e scende al terzo posto del podio.