ITALIA vs ROMANIA: Il podio è tutto azzuro. Giovanni Zillio conquista l’oro.

IMG_4577

Domenica 20 maggio presso il Palaindoor di Padova si è svolto l’Incontro Internazionale di Ginnastica artistica maschile Italia – Romania, categorie junior e senior.
L’incontro, organizzato per testare le condizioni delle squadre in vista dei Campionati Europei di Glasgow in calendario il prossimo agosto, si è svolto per la prima volta a Padova  presso la struttura del Palaindoor, con il patrocinio del Comune di Padova.
La gara si è svolta alla presenza del presidente della Federazione Ginnastica d’Italia Gherardo Tecchi, il vicepresidente Valter Peroni e il consigliere nazionale Fedele Massimo Anglani.

Per i senior si aggiudica l’incontro con punti 249,400 la delegazione italiana, composta da Marco Lodadio, Matteo Levantesi, Stefano Patron, Tommaso De Vecchis, Marco Sarruggerio e Andrea Russo, seguiti da Paolo Pedrotti e Luigi Rocchini.
Nel concorso individuale il podio è tutto azzurro: sul gradino più alto sale Tommaso De Vecchis, seguito dal compagno Andrea Russo e Marco Sarrugerio.

Anche gli junior riescono ad imporsi sugli avversari della Romania; Giovanni Zillio, Edoardo De Rosa, Yumin Abbadini, Umberto Zurlini, Fabrizio Valle e Gianmaria Tosti, guidati dai tecnici Andrea Massaro e Alberto Busnari,  con punti 229,900 salgono sul gradino più alto del podio.
Sotto gli occhi del pubblico di casa è Giovanni Zillio ad aggiudicarsi l’all around, seguito da Umberto Zurlini e Edoardo De Rosa.

IMG_4576

«Giovanni ha condotto un’ottima gara, lineare e di carattere. Al volteggio ha eseguito molto bene il suo salto; a parallele ha portato a casa il miglior punteggio a questo attrezzo e ha eseguito bene le routine ad anelli e corpo libero. L’unico errore della giornata è stato durante la rotazione a cavallo con maniglie» – ci riferisce il tecnico Nicola Costa,«Giovanni ha condotto la gara in maniera intelligente ed è stato davvero bravo! Grande onore a lui per l’avere vinto davanti al pubblico di casa».