NOVITA’ DAL SETTORE MASCHILE: PROGETTO VEL E RADUNO DELLA NAZIONALE MAGGIORE

image1 

Un weekend ricco anche per il settore maschile junior.

Si è tenuto a Ferrara il quarto collegiale del progetto VEL (Veneto, Emilia e Lombardia), promosso da sei società di ginnastica artistica maschile: X-Team, Spes Mestre, Palestra Ginnastica Ferrara, U.s. Renato Serra, Polisportiva Celle Rimini e Ares.

Il progetto, nato per incrementare il valore tecnico dei settori giovanili, è giunto al suo quarto incontro dopo l’appuntamento al centro tecnico Convention Gymnique de Lion, dove i ginnasti hanno lavorato con lo staff e gli atleti del centro che raccoglie ginnasti francesi d’interesse nazionale. Già in programma un incontro estivo previsto a inizio settembre e la partecipazione ad alcune gare internazionali per Club.

 

Il progetto VEL si dimostra un interessante lavoro di collaborazione e confronto interregionale che già mostra i suoi risultati sia dal punto di vista tecnico che nella preparazione dei ginnasti.

 

Per quanto riguarda il settore Senior, rientra oggi dall’Accademia Internazionale di Milano dopo una settimana di allenamenti intensi al raduno della nazionale maggiore in vista dell’Europeo di Berna 2016, il ginnasta di casa Corpo Libero Mattia Tamiazzo.

 

Venerdì 15 aprile Mattia è stato impegnato nel test di valutazione per la selezione della squadra. Il suo contributo sarà stabilito in base ai suoi tre attrezzi di punta (14.750 parallele pari, 14.150 sbarra e 13.750 a cavallo con maniglie), mentre a volteggio, corpo libero e anelli il ginnasta potrà essere solo di supporto d’emergenza visti gli scorsi infortuni.

A parallele Mattia ha presentato il nuovo esercizio completo (D score 6.00), ottenendo il primo punteggio all’attrezzo nel test di valutazione; tuttavia alla sbarra e al cavallo con maniglie è stato costretto a ridurre leggermente le note di partenza per un’indisposizione che l’ha visto assente anche alla seconda prova di serie A.

 

La convocazione ufficiale sarà data dopo la finale di serie A a Torino, dove Mattia presenterà gli esercizi completi, rimarcando il livello altamente concorrenziale delle sue routines.

foto tamiazzo 2