OTTIMI RISULTATI PER LA SECONDA PROVA DEL CAMPIONATO INDIVIDUALE GOLD E SQUADRA SILVER DELLA SEZIONE MASCHILE: UNA DOMENICA RICCA DI SODDISFAZIONE!

La scorsa domenica 19 Marzo, presso il Palaindoor di Padova, si è svolta la seconda gara regionale di Categoria e Specialità GOLD e la seconda Gara a Squadre di Serie D maschile.

I portacolori del Corpo Libero Gymnastics Team Borin Lorenzo, De Lorenzi Kawin , Zorzan Riccardo, Dalla Valle Lorenzo e dell’X-Team Dalla Mutta Ettore, Dalla Mutta Martino e Murtas Matteo si sono susseguiti ai vari attrezzi con prestazioni di buon livello, ma commettendo anche un po’ di imprecisioni.

La classifica recita un secondo posto per Lorenzo Borin, che con una buona prova a tutti gli attrezzi e nonostante due errori a corpo libero centra il gradino d’onore del podio. Un terzo e quarto posto rispettivamente per Kawin e Riccardo, che hanno fatto notevoli miglioramenti. Tuttavia la strada per soddisfare le esigenze del codice è ancora in salita e l’impegno dovrà essere costante in vista della gara interregionale, che varrà come qualificazione al campionato nazionale.

Un secondo posto per Lorenzo Dalla Valle, che nel complesso svolge un programma completo su tutti gli attrezzi con buone punte agli anelli e a corpo libero.

Vince il primo posto il  Senior Mateo Murtas, ginnasta della massima serie che risponde sempre con ottimi risultati ai grandi appuntamenti.

Un susseguirsi di podi anche per i fratelli Dalla Mutta, che gareggiavano entrambi nel campionato di specialità; un po’ sottotono Martino, probabilmente a causa del periodo che di forte carico tecnico e dei complessi elementi inseriti elle routine. Ettore invece si dimostra più brillante del solito a corpo libero e volteggio, ma ancora indietro a cavallo con maniglie.

I ginnasti hanno gareggiano con il codice dei punteggi internazionale, con piccole variazioni per quanto riguarda gli allievi, ma comunque con un programma estremamente complicato, dove soddisfare le richieste tecniche è davvero difficile.

Nel pomeriggio gli Allievi della prima divisione Borgato Gianmarco, Pierobon Tommaso e Ferrari Marco hanno centrato con un’eccellente prova di Squadra, con esercizi di notevole difficoltà sui cinque attrezzi, e hanno dimostrato sicurezza nell’esecuzione e un affiatamento di squadra che nella gara precedente faticava ad esprimersi.

È così che i ginnasti di casa Corpo Libero conquistano il gradino più alto del podio, con ampio margine sulle squadre in competizione.

2017-03-23-PHOTO-00000943

Conquistano il successo anche gli Junior in serie D Eccellenza Centin Matteo, Salvato Lorenzo, Sanguin Leonardo, Biasia Lorenzo e Giol Michele.

Con una prova di gran rilievo tecnico e solo qualche piccola imprecisione tutti i ginnasti si sono ben comportati, soprattutto nel gestire i nuovi elementi inseriti. Secondo il tecnico Nicola Ceccarello, ora basta lavorare sulle piccole penalità per essere competitivi in campo nazionale.

2017-03-23-PHOTO-00000946

 Nel frattempo hanno gareggiato su quattro attrezzi (parallele, sbarra, corpo libero e volteggio) anche gli Allievi di II divisione Salvador Niccolò, Barbierato Stefano e Gauzzi Tommaso.

I corpoliberini conquistano il terzo gradino del podio con un’ ottima prova a parallele e volteggio, ma con piccole imprecisioni a sbarra e un grosso errore a Corpo Libero; tuttavia, confermano che il secondo posto è alla portata di questi giovanissimi ginnasti.

2017-03-23-PHOTO-00000948

Gli Allievi in III divisione Milesi Giulio,  Sacconi Devis, Carenato Morris e Giol Jacopo hanno mancato di un soffio il podio arrivando quarti, a soli tre decimi di punto dal bronzo. Nonostante un errore a sbarra, i ginnasti sono stati impeccabili nell’esecuzione a tutti gli attrezzi. Con un po’ più di precisione ed un pizzico di fortuna il podio sarà assicurato.