SECONDA PROVA DEL CAMPIONATO GOLD ALLIEVE: GIORNATA DECISIVA MA RICCA DI SODDISFAZIONI

Domenica 4 Marzo presso il Palaindoor di Padova si è svolta la seconda prova del Campionato Gold Allieve.
Il primo turno di gara ha visto scontrarsi le Allieve 1 del primo anno.
A vestire i colori del Corpo Libero Gymnastics Team la piccola Marta Fogarolo che mostra grandi progressi e miglioramenti. Una sbavatura a parallele e qualche imprecisione a trave condizionano un po’ il risultato finale, che la vede al quinto posto di giornata. Presenta un ottimo esercizio a corpo libero e dei buoni salti a volteggio, che dimostrano il buon lavoro che sta facendo questa giovane ginnasta.

IMG_2675

Nella categoria Allieve terzo anno Alessia Casonato chiude la gara al secondo posto.
Conduce una performance un po’ offuscata da qualche errore di troppo: in evidenza la routine a trave, dove commette purtroppo due cadute, ma presenta un esercizio nuovo con maggiori difficoltà.

IMG_2702

Nelle Allieve del quarto anno, quindi anno 2006, con i colori della società patavina scendono in campo Giovanna Doria e Giulia Franchini.
Ancora a mezzo servizio Anita Cosmo che rientra, dopo l’infortunio subito, solo su due attrezzi, parallele e trave, per garantirsi l’accesso alla fase successiva.

Giulia si riscatta della prova precedente conducendo una gara senza grossi errori.
Un’ ottima performance al corpo libero e trave, dove mostra grande dinamicità e maggior controllo, che le permettono di salire sul terzo gradino del podio.

Infine gareggia Giovanna, che commette qualche errore di troppo, probabilmente perché si tratta di un momento particolare per la sua crescita personale. «Il percorso che sta compiendo Giovanna non è solo finalizzato all’incremento tecnico, ma alla riacquisizione di alcuni movimenti in cui ora fa fatica a ritrovarsi, poiché è cresciuta molto fisicamente», ci riferisce il suo tecnico Michela Francia, «Nonostante gli errori commessi, conquista il gradino più alto del podio, segno delle grandi qualità di quest’atleta».

IMG_2706

Tutto lo staff del settore femminile della società patavina si concentrerà ora per preparare al meglio la fase di Zona Tecnica, per garantirsi l’accesso alla fase nazionale.