Zillio alla Coppa Campioni di Torino: un ginnasta di interesse nazionale

Sabato 10 Marzo presso il PalaGinnastica di Torino si è svolta la prima prova della Coppa Campioni, una gara su invito per tutti i ginnasti del Team Italia e di interesse nazionale della categoria junior seconda fascia e senior.
A vestire i colori del Corpo Libero Gymnastics Team per la categoria Junior era presente Giovanni Zillio.
Il programma prevedeva la gara all around il sabato, con la possibilità di qualificarsi alle finali di specialità all’attrezzo in programma per la domenica.

Nella prima fase abato Giovanni porta a termine una gara che non rispecchia del tutto le sue qualità presentando i primi esercizi un po’ sottotono e accusa molto la tensione.
Purtroppo commette due cadute a cavallo con maniglie, sporca un po’ il suo esercizio agli anelli ma si riprende al volteggio, dove si decide a non rischiare i due avvitamenti ed esegue molto bene un solo avvitamento.

Nella seconda parte di gara a corpo libero, parallele e sbarra porta a casa buoni esercizi, riuscendo così a qualificarsi alle finali all’attrezzo.
Chiude il concorso generale al settimo posto, con 72 punti.
«Peccato perchè con una gara più decisa si sarebbe guadagnato il podio, o comunque sarebbe salito di diverse posizioni», ci riferisce il suo tecnico Nicola Costa.

Domenica infatti, giornata destinata alle finali di specialità, alle parallele Giovanni presenta un ottimo esercizio, che gli vale il primo posto con 12,85.
Alla sbarra svolge un esercizio un po’ meno preciso del giorno prima, sporcando un po’ il salto katcev e arriva in quarta posizione.
Al corpo libero si esprime bene e con un esercizio pulito e ben eseguito ottiene la terza piazza.

Un weekend di luci e ombre, dove di sicuro riesce a reagire nella giornata delle finali, mettendo da parte il rammarico del giorno prima e togliendosi qualche soddisfazioni ai suoi attrezzi di punta.

Questo nuovo appuntamento, voluto dalla direzione tecnica nazionale, avrà una seconda prova a settembre a Mortara; nel frattempo tutti i ginnasti interessati si misureranno nelle altre prove del Campionato di Serie A e nelle prove di categoria e specialità.